Comprensione, condivisione e sostegno: il Mediatore della Relazione Specchio

foto di gruppo relazione specchio 3.12.17.jpg

Individui diversi, individui incompresi, cani agitati, gatti nervosi, persone depresse e “regole” di comportamento, “metodi” di benessere, “diete” miracolose, capitani coraggiosi, personaggi eccentrici, corsi e percorsi, che ci formano e informano ma spesso la chiave per inserirli nella realtà particolare individuale è difficile da trovare. Come è difficile rendersi davvero indipendenti, liberi da condizionamenti e aspettative. Educatori, operatori, istruttori, insegnanti, guru, ciascuno con la propria professionalità, rappresentanti di una cultura, di un modo di agire, di “istruzioni” secondo cui comportarsi. Un mondo frammentato, una scelta spesso confusa, dove alla fine poche volte accade che le informazioni siano adatte e adattate proprio a noi, a chi siamo, a chi è il gruppo familiare con cui viviamo, l’ambiente e le necessità peculiari per cui abbiamo cercato sostegno.

Il corso sulla Relazione Specchio iniziato a ottobre 2017 e terminato a dicembre 2017 ha avuto quale obiettivo il creare nei partecipanti conoscenze e consapevolezze che siano loro utili, relativamente a chi sono e a cosa necessitano, per capire cosa accade e come vivono, cosa e come sentono,  esperienze e situazioni. Per renderci connessi con ciò e con chi ci circonda in modo efficace, comunicativo, presente ma mai entrante. Per con-dividere: dividere insieme, essere insieme pur restando delle meravigliose unicità.

La formazione offerta ha messo i partecipanti in una dimensione nuova e per molti aspetti difficile, si sono messi in discussione, si sono posti domande, si sono creati dubbi, si sono svelate emozioni non facili da esternare. Grandi insegnanti sono stati i cani e i cavalli che ci hanno supportato in questi mesi, che con pazienza e col loro essere se stessi ci hanno permesso, una volta ancora, di accedere a messaggi profondi.

Nasce quindi il primo team di Mediatori della Relazione Specchio, il cui compito è aiutare e sostenere nel capire le dinamiche all’interno delle relazione, sia essa con noi stessi o con altri, con gli animali in particolare. Il Mediatore della Relazione Specchio non vi dirà che cosa fare, non ha regole da suggerire, ma è in grado di aiutarvi a capire chi siete e il perché alcune dinamiche di vita si ripetono. E’ capace di sostenere la crescita individuale, di stimolare la nascita di nuove consapevolezze, col fine ultimo di rendere chiunque libero e indipendente, il più possibile, di esprimere la propria natura, il proprio unico modo di essere.

Ogni Mediatore ha una propria peculiare professionalità che si aggiunge ad arricchire le competenze acquisite.

Sul sito trovate l’Albo dei Mediatori della Relazione Specchio, suddivisi per regioni e province.

Per tutti coloro che vogliono risposte personalizzate ed efficaci e per chi cerca uno sguardo consapevole: noi Mediatori siamo pronti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...