Attività di gruppo

1 

SALOTTI A SEI ZAMPE:

relazione uomo – cane e crescita personale

giovedì 4 ottobre ore 16.30-18.00, giovedì 11 ottobre ore 16.30-18.00, giovedì 25 ottobre ore 16.30-18.00, giovedì 8 novembre (pomeriggio), giovedì 22 novembre (pomeriggio), giovedì 6 dicembre

Perché conoscere meglio gli animali ci permette di crescere come persone? Perché i nostri compagni di vita riescono a sentire e riconoscere molto bene le nostre emozioni e ce le mostrano attraverso i loro comportamenti. Per comprenderli e capire da dove hanno origine andiamo alla scoperta di che cosa, anche senza saperlo, abbiamo comunicato per generarli o cosa abbiamo vissuto insieme.

Gli incontri di gruppo sono uno spazio dedicato a persone col proprio cane, ma anche a chi un cane non ce l’ha, in cui si alternano vari momenti:

  • osservazione e/o attività con i cani: capiamo il loro linguaggio, i loro gusti, le loro preferenze, i loro messaggi, impariamo a capire le loro domande e a fare richieste, ci testiamo su esperienze da fare insieme. Per i cani è un momento in cui essere liberi di muoversi e di interagire e in cui fare esperienze con i propri simili
  • condivisione dei fattori osservati, scambio comunicativo di punti di vista
  • attività di crescita personale, di conoscenza di come “funzioniamo”, di cosa sono e come ascoltare meglio le emozioni, discutiamo di argomenti anche proposti dai partecipanti
  • condivisione di riflessioni, attività conclusiva derivante da arti pratiche

Quali obiettivi?

  • Trovare o ritrovare la capacità di stare insieme in maniera efficace, ovvero capace di produrre stati d’animo appaganti
  • Dare a se stessi la possibilità di osservare, di imparare attraverso l’osservazione
  • Dare al cane la possibilità di interagire senza richieste, con noi, con i propri simili e con altre persone, dargli spazio per esprimere le caratteristiche individuali
  • Rilassarsi … in un mondo dove corriamo e corriamo, dedicare due ore ad attività che ci caricano di informazioni efficaci ed energie è un buon modo di fare tesoro della buone abitudini canine
  • Conoscere … il linguaggio del cane, le sue emozioni, il linguaggio condiviso, quali segnali ogni relazione utilizza per comunicare, le nostre emozioni, come farle fluire anziché gestirle o controllarle, quali emozioni passiamo al cane e molto altro. Spesso parliamo di “problemi” dimenticando che sono situazioni in cui si è generata una comunicazione inefficace o distorta oppure in cui mancano esperienze o in cui ci sono esperienze pregresse negative su cui gettare nuova luce

E’ richiesta la presenza continuativa, costo per tutti gli incontri euro 100, prenotazione obbligatoria alla mail fantasiacinofila@gmail.com

Stare con gli altri ci permette di prevenire molte difficoltà di

comunicazione, comprensione e relazione!

ClaudioPaglia7.JPG

Non si tratta di fare “socializzazione” o “educazione” ma proprio di stare, insieme, ed essere, ciò che ci vien voglia di essere.

Le vibrazioni (per attività del sistema nervoso, attivazione di neurotrasmettitori, ormoni e per altre reazioni fisiologiche) che emettiamo nei momenti di benessere, in cui usciamo da richieste, aspettative e controllo, influiscono direttamente e immediatamente sui nostri compagni animali in modo positivo, dato che essi sono costantemente connessi col sentire tutto ciò che li circonda.

2 INCONTRI DI GRUPPO

“CONTATTO IN MOVIMENTO”

venerdì 21 settembre ore17.30-19.00, venerdì 5 ottobre ore 17.30-19.00, venerdì 19 ottobre ore 17.30-19.00 

Momenti per ri-scoprire il contatto con gli animali, attraverso attività di contatto, di scoperta e conoscenza dei sensi, nostri e dei cani. L’obiettivo è il permettere a noi stessi di osservare e conoscere, attraverso la sensorialità del corpo, chi è l’altro, le emozioni, le caratteristiche, i messaggi. E di imparare strumenti pratici per sostenere le difficoltà, fisiche ed emozionali dei nostri animali compagni di vita.

Gruppi condotti da da Sara De Santi e Monica Guagliardo, operatrice ayurveda e master reiki.

Prenotazioni e info alla mail fantasiacinofila@gmail.com

 

  3INCONTRI DI YOGA DELLA RISATA in presenza dei cani

(a partire da novembre)

Gruppo di yoga della risata con possibilità di venire col proprio cane (in numero massimo di 4 cani). Per chi vuol partecipare col cane la prenotazione è obbligatoria.

Il Gioco

Giocare è un’attività, ormai dimostrata anche a livello scientifico, ritenuta importantissima per lo sviluppo di risorse emozionali positive, resilienza, potenzialità.

Posto un articolo di Lucia Berdini, coach di risate e mia maestra sul Gioco, che spiega ottimamente perché ridere fa bene: Ridere perché.

Un altro articolo, scritto da un’altra grande donna che si occupa di Risate e Benessere, spiega perché ridere e giocare aumentano la tolleranza allo stress e la resilienza: Resilienza ed Autoefficacia

 

 

 

 

Follow by Email
Facebook
Facebook
Twitter
YouTube
YouTube
Instagram