IL CANE

Loretta e Dorè

Nella convivenza con un cane, è importante

conoscere le modalità di relazione e le caratteristiche

di specie, razza e soggetto.

Sia l’uomo che il cane possiedono competenze

altamente sociali ed empatiche.

I cani ci amano come noi amiamo loro,

provano le nostre stesse emozioni di base.

La comunicazione e la capacità di guidarsi a vicenda sono competenze da sviluppare. Insieme.

Gioia6

Ogni cane, così come ogni essere umano, ha una propria Personalità.

Ci sono, in entrambe le specie, delle caratteristiche genetiche che determinano le modalità basilari di comportamento e apprendimento. Conoscerle permette di progettare

il miglior modo di comunicare.

Emozione e apprendimento sono eventi sincronici, ovvero tutte le informazioni che immagazziniamo nel corso della vita sono associate a emozioni. Quali ricorderemo e useremo più facilmente?

Quelle positive!

Mentre siamo condizionati in modo inefficace per il benessere di vita da quelle negative.

edcinscuola1

Il linguaggio dei cani, così come quello umano, passa principalmente dal linguaggio del corpo. Eh già, anche la comunicazione verbale umana è influente sul trasmettere messaggi solo per il 7%, mentre il restante è determinato da posture, gesti, toni ed espressioni.

Il linguaggio del corpo comunica

anche quando non ne siamo consapevoli.

Diventare buoni osservatori e acquisire la capacità di essere efficaci nella comunicazione fa la differenza

tra il trovarsi risultati voluti o difficoltà da gestire.

Twegioco72dpi

Ci sono moltissime modalità di interazioni tra cani.

Le dinamiche di gruppo, di branco, sono basate

sulla cooperazione e sulla collaborazione

(se ti va di approfondire questo è un bellissimo studio scientifico).

Ogni cane sviluppa competenze sociali e relazionali attraverso le esperienze, anche quelle fatte insieme alla famiglia umana di riferimento.

Il gioco è un’attività che avviene prevalentemente tra soggetti che vivono insieme o si conoscono bene. Le attività di tipo “giocoso” invece sono utilizzate per allentare tensioni, adottare comportamenti per conoscere l’altro, risolvere situazioni di disagio, testare le proprie capacità sociali.

E’ importante riconoscere quando i nostri cani stanno effettivamente giocando e quando invece stanno gestendo delle difficoltà o cercando di capire la personalità di altri soggetti, per offrire il nostro sostegno o lasciarli liberi di agire.