Relazione uomo-cane come individui in divenire … ecco i nostri LABORATORI DI SGUARDO

DSC_0065.JPG

I cani sono un mondo

fatto di espressioni, emozioni e sensazioni.

E così pure le persone.

Ogni individuo è unico.

Capire i cani significa entrare in mondo più semplice ma comunque molto ricco, sostenerli in ciò che vivono è condividere con loro capacità e opportunità, per ri-trovare un diverso modo di essere e soprattutto un diverso modo di sentire.

Pensare da cane” è il mio motto e in questo percorso voglio accompagnarvi in un viaggio attraverso gli occhi dei cani.

I CANI inoltre, come molti altri esseri viventi, CI FANNO DA SPECCHIO, delle nostre emozioni, pensieri e credenze. Conoscere loro è conoscere anche noi stessi, aprendosi all’opportunità di migliorare la vita, nostra e loro.

Il percorso che proponiamo parte dal cane, da capire chi è e qual è il suo mondo e arriva alla persona, nei vari momenti: come individuo, come proprietario, come generatore di sogni, come insieme di bisogni, come memoria di conflitti, come essere che comunica. Esattamente come i cani. 

Il percorso aiuta e pone le basi per prendersi cura, degli individui, della relazione, del mondo unico che si crea in ogni scambio tra due soggetti particolari, quella dell’uomo e quella del cane.

 

I Laboratori si svolgono su cinque weekend, da settembre a dicembre,ed è possibile partecipare integralmente, come singolo weekend o come singola giornata. Si può partecipare col proprio cane, non sono richieste competenze specifiche. Il luogo è Capannoli (Pi).

IL PROGRAMMA:

15-16 settembre 2018 “linguaggio, consapevolezza, relazione”

13 – 14 ottobre 2018 “personalità e connessione”

3 – 4 novembre 2018 “stati emotivi”

24 – 25 novembre 2018 “contatto, movimento, cammino, libertà”

15 – 16 dicembre 2018 “verso l’efficacia”

Per ricevere il file con le informazioni più dettagliate compila il form:

I