Progetto Family

Il riconoscimento materiale, chiamato “denaro”, che scambio con la mia attività di consulenza viene investito sia in formazione continua sia nell’accogliere in famiglia animali da situazioni di difficoltà o abbandono.

Contribuiscono a questo scopo le attività di comunicazione intuitiva, che sono ad offerta, e le quote raccolte dagli eventi dedicati a chi si occupa di volontariato.

Ad oggi io e il mio compagno viviamo con 6 cani, 3 gatti, 17 conigli, 2 pappagalli, 2 caprette e 1 asino.

Nelloconigli neonati giugno 36 MarsigliaTwe